Cura della piorrea in Romania

 

 


INVIAMO PREVENTIVO ENTRO 24 ORE IN BASE ALLA RADIOGRAFIA!

 


CHIRURGIA PARODONTALE.

Allungamento di corona clinica.

Procedura chirurgica caratterizzata dall’apertura di un lembo di accesso, finalizzata ad aumentare in direzione apicale l’esposizione della corona clinica o del moncone radicolare, a scopo restaurativo o protesico; comprensiva dell’eventuale applicazione di impacco chirurgico.

Chemioterapia topica parodontale.

Applicazione di chemioterapici o disinfettanti locali all’interno di tasche parodontali.

Chirurgia mucogengivale + innesto libero.

Procedura chirurgica caratterizzata dall’apertura di un lembo esteso oltre la linea mucogengivale, senza ostectomia ed osteoplastica, finalizzata ad ottenere una corretta anatomia dei tessuti molli adiacenti agli elementi dentali, associata al posizionamento di tessuto gengivale e/o connettivale prelevato da un sito donatore non attiguo; comprensiva dell’eventuale applicazione di impacco chirurgico.

Chirurgia mucogengivale aggiuntiva alla chirurgia ossea.

Procedura chirurgica mucogengivale effettuata contestualmente ad interventi di chirurgia ossea resettiva o rigenerativa.

Chirurgia ossea resettiva.
Procedura chirurgica caratterizzata dall’apertura di un lembo di accesso e dall’effettuazione di ostectomia ed osteoplastica, finalizzata ad ottenere una corretta anatomia dei tessuti molli e duri adiacenti agli elementi dentali; comprensiva dell’eventuale applicazione di impacco chirurgico. 

Chirurgia ossea rigenerativa.

Procedura chirurgica caratterizzata dall’apertura di un lembo di accesso e dall’applicazione di tecniche idonee a favorire la rigenerazione parodontale, finalizzata a ripristinare il supporto parodontale perduto; comprensiva dell’eventuale applicazione di impacco chirurgico.

Curettage a cielo aperto.

Procedura chirurgica caratterizzata dall’apertura di un lembo di accesso esteso oltre la linea mucogengivale, senza ostectomia ed osteoplastica, al fine di rimuovere il tessuto di granulazione delle tasche parodontali ed il tartaro sottogengivale e di levigare le superfici radicolari; comprensiva dell’eventuale applicazione di impacco chirurgico.one.

Gengivectomia.
Procedura chirurgica finalizzata alla rimozione della parte gengivale di una tasca parodontale; comprensiva dell’eventuale applicazione di impacco chirurgico e conteggiata per sestante.

Gengivoplastica.

Procedura chirurgica caratterizzata dall’apertura di un lembo di accesso esteso oltre la linea mucogengivale, senza ostectomia ed osteoplastica, al fine di rimuovere il tessuto di granulazione delle tasche parodontali ed il tartaro sottogengivale e di levigare le superfici radicolari; comprensiva dell’eventuale applicazione di impacco chirurgico.

Innesto di materiale biocompatibile.
Inserimento di materiale non autologo biocompatibile, nel corso di un intervento parodontale.

Membrana parodontale.

Inserimento di un dispositivo a barriera di qualsiasi materiale nel corso di un intervento parodontale

Prelievo di osso autologo.

Procedura chirurgica finalizzata ad ottenere osso autologo da un sito donatore intra-orale, al fine di trasferirlo ad un sito ricevente sede di un altro intervento chirurgico parodontale..

Ritocco mucogengivale.

Perfezionamento della morfologia mucogengivale dopo un precedente intervento parodontale.

Rizectomia.

Procedura chirurgica finalizzata all’amputazione ed avulsione di una radice dentaria..

Rizotomia.

Procedura chirurgica finalizzata alla separazione e conservazione di radici di un elemento dentario poliradicolato.